Adattarsi alle normative senza rallentare il business

Anche il 2018 è stato un anno finora ricco di novità normative che potrebbero impattare fortemente sulle attività delle aziende di credito. Come trasformare i vincoli in opportunità di business?

Nel corso degli ultimi anni il mercato del credito ha visto il proliferare di normative e linee guida promosse in primis da Banca d’Italia, su indicazione della Banca Centrale Europea, con il fine di uniformare la gestione a livello europeo, ma anche di aumentare la trasparenza bancaria a tutela dei consumatori.

Nel 2018, in particolare, si sono concentrate le pubblicazioni di numerose regolamentazioni (IFRS9, PSD2, Anacredit, AQR), oltre che alla più generica GDPR, con importanti impatti per il mercato.

Con la diffusione di nuove tecnologie disruptive che stanno ampliando i confini e le possibilità del mercato, le banche centrali e gli organi di supervisione sono impegnati, a fianco delle altre autorità e degli intermediari, nello sforzo di mantenere la sicurezza informatica del settore finanziario. Una diffusione non controllata di “cripto-attività” di natura digitale può comportare rischi per la protezione del consumatore e può costituire una minaccia per la stabilità finanziaria.

Scopri al Finance Meeting come cavalcare le direttive dei Regulators per sviluppare nuovi segmenti di business valorizzando il patrimonio informativo disponibile.

Scopri l'agenda

Iscriviti subito all'evento


CRIF Finance Meeting 2018

L’11 ottobre ritorna il CRIF Finance Meeting, l’evento di riferimento dell’industria italiana del credito.

Un'occasione unica per conoscere dati e tendenze di mercato e confrontarsi su success story e best practice raccontate direttamente dai protagonisti.